Articoli

25 piccole idee per il Sulcis-Iglesiente - Idee da mangiare


 

 

Idee_da_mangiare_______________

«Un'idea, un concetto, un'idea, | finché resta un'idea è soltanto un'astrazione. | Se potessi mangiare un'idea, | avrei fatto la mia rivoluzione». (Giorgio Gaber)

  

Idea #18 Rete di valorizzare le produzioni locali del territorio

Sintesi dell’idea Progettare un nutrito programma di promozione delle produzioni locali a cadenza stagionale per la valorizzazione delle produzioni tradizionali del territorio e per l’introduzione di nuovi prodotti in linea con i consumi locali e promuovere le eccellenze anche per l’esportazione anche tramite il mercato on-line.

Contesto Alcuni suggerimenti:

  • produzioni di miele di alta qualità; 
  • produzioni ortofrutticole varie; 
  • vini, birre e liquori; 
  • prodotti freschi, dolci e pasta; 
  • altri prodotti da individuare tramite studi merceologici.



 

Idea #3 Fattorie per l’acquacoltura e allevamento ittico costiero

Sintesi dell’idea Realizzazione di un sistema, distribuito sul territorio e integrato nei servizi, di produzione ittica e di acquacoltura, coinvolgendo l’università e le competenze specialistiche del territorio nel settore della pesca. 

Contesto Al Sulcis-Iglesiente appartiene un ampia zona costiera a Sud-Ovest della Sardegna, all’interno della quale possono essere individuate delle zone abbastanza isolate nelle quali realizzare dei centri di produzione ittica e di acquacoltura (questi anche in zone non costiere ma ad alta disponibilità di risorse idriche) di alta qualità (mangimi di qualità) per il consumo locale e per l’esportazione.


   

Esempi di allevamento ittico costiero.

 

 

Esempio di struttura organizzativa per la realizzazione di un impianto di acquacoltura.

 

 

Idea #4 Serre fotovoltaiche per l’agricoltura

Sintesi dell’idea Realizzazione di un sistema integrato di produzione agro-alimentare concorrenziale rispetto agli operatori internazionali sullo stesso segmento di mercato scelto. Studiare il posizionamento e la segmentazione del mercato e valutare il rapporto costi/benefici sul lavoro e la qualità delle produzioni.

Contesto Il Sulcis-Iglesiente presenta varie coltivazioni tradizionali che devono essere valorizzate in ambito industriale, anche realizzando delle trasformazioni ad elevato valore aggiunto. Valutare i consumi ortofrutticoli del territorio e sostituire gradualmente le importazioni con produzioni locali (a chilometro zero). Promuovere gli impianti agricoli idroponici (coltivazione con acqua e luce e senza terreno) e aeroponici, la frutticoltura e l’orticoltura. 

Inoltre favorire: 

  • l'istallazione di serre fotovoltaiche nel territorio;
  • l’agricoltura biologica di erbe mediche anche per uso cosmetico e/o farmacologico; 
  • l’agricoltura (frutticoltura, orticoltura) per l'industria agroalimentare; 
  • conserve agroalimentari, confetture e liquori; 
  • produzioni agroalimentari per l’esportazione. 

La realizzazione di serre fotovoltaiche potrebbe permettere l’indipendenza energetica delle serre oltre che la remunerazione della produzione in eccesso immessa in rete.

 

Esempio di impianto per la coltivazione idroponica su vasta scala di piante.


Sezione tipica di un impianto idroponico.


 

Idea #5 Strutture per il commercio minore locale ed extracomunitario 

Sintesi dell’idea Creare degli spazi (fruibili periodicamente o permanentemente) attrezzati (a cura degli Enti Locali) per il commercio delle produzioni locali ed extracomunitarie. 

Contesto Si possono immaginare le seguenti iniziative:

  • creare degli spazi (fruibili periodicamente o permanentemente) attrezzati per un mercatino dell'usato ("mercatino delle pulci") e delle produzioni minori anche extra-isolane ed extra-comunitarie;
  • creare degli spazi (fruibili periodicamente o permanentemente) attrezzati per un mercato delle produzioni agro-alimentari del territorio del Sulcis-Iglesiente;
  • realizzare un concorso territoriale per confrontare e promuovere le produzioni locali; fare emergere le eccellenze e aiutare, tutelare e supportare le aziende agricole e della trasformazione agro-alimentare del Sulcis-Iglesiente;
  • progettare e realizzare (con le associazioni di categoria e con le associazioni a carattere turistico e territoriale) un calendario di seminari e corsi pratici a tema nei settori agro-alimentare, gastronomico ed enologico al fine di diffondere conoscenze specifiche (ad esempio cadenzate con le stagioni) sulla tradizione alimentare e culturale del sud-ovest sardo agli operatori turistici e alla cittadinanza.



La lista delle proposte potrebbe continuare ... 

Se vuoi lascia un consiglio, una critica o un commento.


 

Documentari su ambiente e energia

  1. Yann Arthus-Bertrand - La Terra vista dal cielo - Francia 1999
  2. Alex Gibney - Enron: The Smartest Guys in the Room - USA 2003
  3. Davis Guggenheim - Una scomoda verità (An Inconvenient) - USA 2006
  4. Beppe Grillo - Interviste con il futuro - Italia 2006
  5. Peter Joseph - Zeigeist: Addendum - USA 2008
  6. Yann Arthus-Bertrand - Home - Francia 2009
 

Articoli più letti - Azioni possibili

 

 

     

Aggiungi commento

Puoi commentare liberamente anche in forma anonima.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti   

 
+5 # Roberto Bello 2015-02-10 12:57
Mie proposte per un turismo ecocompatibile e partecipato nel Sulcis: www.amaresulcis.eu.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Mauro Ennas 2015-02-11 21:39
Grazie per aver condiviso le sue idee di sviluppo del territorio.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione