Articoli

Benessere e aspirazione alla felicità - Sostenibilità

Indici di sostenibilità dello sviluppo

L’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) introduce l’indice di qualità della vita (BLI - Better Life Index), basato su 11 parametri

  • Abitazione
  • Reddito
  • Lavoro
  • Comunità
  • Educazione
  • Ambiente
  • Forma di governo
  • Salute
  • Soddisfazione delle vita
  • Sicurezza
  • Equilibrio vita\lavoro

 Nei paesi industrializzati la correlazione ricchezza e prosperità è evidente, ma non è possibile comparare paesi che si scostano dal modello economico occidentale. Per cui il suo uso è limitato alla comparazione dei paesi OCSE. 

La Banca Mondiale ha introdotto le stime di benessere (Welth Estimates) secondo standard consolidati di valutazione della ricchezza 

capitale prodotto

  • valore dei macchinari
  • valore delle attrezzature (incluse le infrastrutture)
  • valore dei terreni urbani 

capitale naturale

  • risorse del sottosuolo (inclusa acqua)
  • terra
  • foreste 

capitale intangibile

  • capitale umano
  • qualità dell’istruzione
  • qualità delle istituzioni di governo

 

Dalle analisi condotte risulta chiaro che i paesi più sviluppati sono caratterizzati dall’avere un maggiore sviluppo del capitale intangibile, mentre sui paesi più poveri ha un maggiore impatto del capitale naturale. Vediamone alcuni solo a titolo esemplificativo.

Aggiungi commento

Puoi commentare liberamente anche in forma anonima.

Codice di sicurezza
Aggiorna