Articoli

Tra ragione e passione - Software

7. Impara a usare i software più utili. Fatti aiutare da chi, tra le persone che conosci, ha maggiore esperienza. Al principio non fermarti sui dettagli ma cerca di capire il metodo. Capendo la struttura con la quale è organizzato il sistema operativo e il software applicativo non avrai più timore di sbagliare e aumenterai drasticamente la tua produttività e l'efficacia delle tue azioni. Non accontentarti di usare lo strumento elettronico come una scatola magica (la magia non esiste, esistono solo le spiegazioni razionali e chi non si sa dare spiegazioni cerca giustificazione alla sua ignoranza con la magia, la superstizione, gli oroscopi o dando la colpa a Babbo Natale), sforzati di capire come funziona, in questo modo eviterai di avere grossi problemi in futuro, quando chi ha le conoscenze tecniche cercherà di sfruttarle a tuo discapito (truffe, furto di informazioni, manipolazione). Esercitati senza avere paura di sbagliare o combinare guai. Impara a installare, configurare e usare il software di pubblico dominio, risparmierai tempo e denaro. Comprendi la tematica della sicurezza informatica, comprendi la tematica dell'archiviazione dei dati personali e come gestiscono le informazioni i social network. Quando l’avrai capito sarai più responsabile e consapevole.

Non farti ammaliare dagli oggetti tecnologici ma piuttosto dall'uso che puoi farne.

Se impari qualcosa e diventi più sicuro e confidente aiuta un amico/a o tuo padre/madre/zio/zia/nonno/nonna, questo è un settore nel quale un giovane competente può fare la differenza, sforzati di essere chiaro, paziente ed efficace. Spiega solo cose di cui sei certo e non imbarcarti in vie poco note. Chiedi a amici e persone più esperte ciò che non sai, cerca su Internet le soluzioni ai tuoi problemi, troverai una grande quantità di informazioni.

Sarebbe importante imparare almeno uno tra gli svariati linguaggi di programmazione esistenti, per capire meglio cos'è un software.
Non è importante il tipo di formazione che hai o stai costruendo, ormai l'informatica è uno strumento 'general purpose', ossia adatto agli usi più disparati e tutti dovrebbero essere in grado di riconoscere l'efficacia e gli usi in contesti altamente differenziati. Non avere paura di sbagliare: se non cancelli tutto, dai fuoco al tuo computer o lo butti dal terzo piano non fai danni irrimediabili.
Non avere paura di sbagliare e sforzati di non ripetere gli stessi errori!

Aggiungi commento

Puoi commentare liberamente anche in forma anonima.

Codice di sicurezza
Aggiorna