Articoli

CO2: nessun progresso senza cambiamento - Argomentazioni

Tabella riassuntiva delle argomentazioni

 Cattura della CO2 e immagazzinamento nel sottosuolo
 A FAVORE  CONTRO  ALTERNATIVE
Riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera

Elevato consumo addizionale di energia (>40%)

Exit strategy dal carbone Sulcis  
Produzione di energia con carbone locale (autonomia energetica)

Costo addizionale degli
impianti e mantenimento

Generare energia in modi
alternativi e ad emissioni zero: considerare l'integrazione tra eolico, solare termodinamico e eolico troposferico
 Utilizzo di tecnologie note e basso livello di cambiamento organizzativo 

Comportamento geologico a medio-lungo termine, a seguito dell'immagazzinamento, non documentato, ovvero incertezza nella risposta ambientale futura

Mix: ridurre le emissioni bruciando meno carbone  e contemporaneamente attuare strategie di produzione di energia da fonte alternativa a emissioni zero 

 











Dai dati a disposizione e dalle brevi note che vi sono state proposte si può estrarre un dato certo e preoccupante. Continuare a usare il carbone, anche con le tecnologie di cattura e immagazzinamento non risolve il problema delle emissioni (Protocollo di Kyoto). Senza catastrofismi e con rispetto per i generosi tentativi di trovare delle soluzioni ragionevoli al problema, ci rendiamo conto che questo non è un percorso che risolverà il problema delle emissioni e neppure quello dell'energia. Dobbiamo essere consapevoli che le lotte di oggi si riproporranno anche domani.

Sono necessari atti di coraggio e una grande perseveranza per affrancare questi territori da una morsa costante che ha indebolito fisicamente e psicologicamente una popolazione fiera e socievole, capace di grandi sacrifici e di una generosità senza pari e che ora si trova a dover fare i conti con la sopravvivenza e con il futuro incerto delle nuove generazioni. 

Solo una consapevolezza diffusa può tentare di preparare il terreno per un cambiamento possibile e duraturo. La vera lotta è appena iniziata.


L'alternativa al carbone e al nucleare c'è e si chiama solare:
centrale spagnola con concentratore a specchi da 200MW.


Il passato sotto Terra   

 Il futuro alla luce del Sole   







Letture consigliate

  1. Progetto integrato Miniera-Centrale (Sotacarbo) Struttura del Sistema Elettrico Regionale    
  2. Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) Special Report "Carbon Dioxide Capture and Storage", Cambridge University Press 2005  
  3. CO2 geological storage by ECBM techniques in the Sulcis area (SW Sardinia Region, Italy), C. Amorino, R. Bencini, R. Cara, D. Cinti, G. Deriu, V. Fandinò, A. Giannelli, M. Mazzotti, S. Ottiger, L. Pizzino, R. Pini, F. Quattrocchi, R. G. Sardu, G. Storti, N. Voltattorni, II International Conference on Clean Coal Technologies for our Future (CCT 2005, Castiadas, Sardinia, Italy)  
  4. Proposta di direttiva del parlamento europeo e del consiglio relativa allo stoccaggio geologico del biossido di carbonio 2008/0015 (COD) 23/01/2008  
  5. EIA Technology Roadmaps - Carbon Capture and Storage    
  6. Il quadro nazionale e internazionale di sfruttamento del coal bed methane (CBM e ECBM con CO2), Fedora Quattrocchi, INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Unità Funzionale "Geochimica dei Fluidi, Stoccaggio Geologico e Geotermia", Sezione Sismologia e Tettonofisica, Roma  
  7. Studio di fattibilità tecnico economica e analisi dell'impatto ambientale di un impianto di generazione di potenza basato sulla tecnologia di cattura post-combustione della CO2, Eusebio Loria, Alberto Pettinau, Carlo Amorino, Mario Porcu, ENEA 2011  
  8. Atto del Governo n.367, XVI Legislatura giugno 2011, n. 300.  
  9. Il grande business della CO2, Rassegna Stampa     
  10. Growth of Carbon Capture and Storage Stalled in 2011, World Watch Institute   
  11. Carbone, l'amara profezia di Ernesto Rossi, Giovanni Maria Bellu (SardiniaPOST, 01/10/2012)   
  12. La politica dell'energia, Barry Commoner, Garzanti 1980 (Premio "Lao Silesu", Iglesias 1984)    

       

Aggiungi commento

Puoi commentare liberamente anche in forma anonima.

Codice di sicurezza
Aggiorna