Ciò che sappiamo non è mai abbastanza

«La_filosofia_è_scritta in questo grandissimo libro che continuamente ci sta aperto innanzi a gli occhi (io dico l'universo), ma non si può intendere se prima non s'impara a intender la lingua, e conoscer i caratteri, ne' quali è scritto. Egli è scritto in lingua matematica, e i caratteri son triangoli, cerchi, ed altre figure geometriche, senza i quali mezzi è impossibile a intenderne umanamente parola; senza questi è un aggirarsi vanamente per un oscuro laberinto.» (Galileo Galilei, Il Saggiatore, Cap. VI)

Il metodo scientifico è l'approccio tipico con cui la scienza muove i suoi passi per raggiungere una conoscenza della realtà che possa considerarsi oggettiva, ossia verificata e condivisa. Il metodo ha una straordinaria importanza per il progresso dell'umanità, ci fornisce uno strumento chiaro per analizzare la realtà, dedurre leggi universali che hanno un valore che oltrepassa le divisioni di cultura, stato sociale, geografia ed epoca. Esso consiste sia nella raccolta di evidenza empirica e misurabile attraverso l'osservazione e l'esperimento che nella formulazione di ipotesi e teorie da sottoporre nuovamente al vaglio dell'esperimento per una verifica ed un ulteriore affinamento.

Il metodo scientifico è un indiscusso strumento di verifica della conoscenza e si pone come filtro tra le illazioni indimostrabili (pseudoscientifiche), alle quali solo una cieca fede può tenere testa, e le piccole verità (con la "v" minuscola) dimostrate, verificate col metodo (scientificamente) e quindi oggettivate dal metodo. La ripetibilità dell'esperienza scientifica le rende universalmente accettate, fino a quando non saranno migliorate, rese parte di teorie più ampie, ma sempre supportate dai dati osservati e dagli esperimenti ripetuti.  Vi sono due approcci, quello deduttivo che rappresenta la modernità del metodo e quello induttivo che caratterizzò le fasi di evoluzione iniziale della scienza e che contiene in se degli elementi ancora importanti e utili alla valutazione delle verità scientifiche.

 

Il Metodo Scientifico (Nobel prize Richard Feynman)

Aggiungi commento

Puoi commentare liberamente anche in forma anonima.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive